Boniviri

Catania, Italia

Tipo di soggetto

Brand Climate Neutral

Data di verifica

Dicembre 2023

Info generali

Tipo di soggetto

Brand Climate Neutral

Data di verifica

Dicembre 2023

Industria

Alimentare

Settore

Manufacturing

Opera in

Italia

Sito web

Boniviri è la dispensa alimentare sostenibile, salutare e di altissima qualità. Ha sede in Sicilia ed è composta da una rete di eccellenti coltivatori italiani firmatari del manifesto Eat Well, Doing Good.

Il suo obiettivo è quello di creare valore per consumatori e coltivatori attraverso alimenti salutari, di altissima qualità e sostenibili, come olio extravergine di oliva, mandorle, spezie, tisane, miele, capperi e tanto altro. Boniviri è una società benefit e una BCorp.

Galleria fotografica

‘Sin dal primo anno di fondazione, abbiamo calcolato le nostre emissioni di gas serra seguendo la metodologia GHG Protocol, incrementando anno dopo anno il livello di dettaglio della raccolta dati e pubblicando i risultati all’interno del Report di Impatto.’

CEO DI BONIVIRI
Corrado Paternò

Emissioni di carbonio

GHG Scope 1

0,00 tCO2e

GHG Scope 2

1,33 tCO2e

GHG Scope 3

38,35 tCO2e

Emissioni totali

39,68 tCO2e

No Data Found

NOTES:
Le emissioni Scope 1 includono le emissioni dirette provenienti da fonti possedute o controllate dall’azienda. Questo include l’energia di proprietà e il carburante utilizzato per le macchine o i veicoli di proprietà dell’azienda.
Le emissioni Scope 2 includono le emissioni indirette derivanti dall’acquisto di energia, come elettricità, vapore, calore o raffreddamento.
Le emissioni Scope 3 includono le emissioni a monte e a valle della catena del valore, come quelle prodotte dai fornitori e dai clienti.

Strategia di compensazione

Emissioni totali compensate

40 tCO2e

Spesa totale per Crediti di Carbonio

€191,79

Emissioni totali

39,68 tonnes CO2e

Progetto climatico sostenuto:

Conservazione delle foreste – 40 tonnes CO2e

Progetto sostenuto – info

Pacajai REDD+

Questo progetto prevede il pattugliamento in loco, l’occupazione fisica strategica del territorio, il miglioramento delle pratiche di gestione forestale e l’incoraggiamento all’uso sostenibile dei prodotti forestali. Il progetto si concentra anche sulle comunità locali con l’obiettivo di dare loro un maggiore controllo dell’area.

Il progetto interessa una vasta area nel territorio di Portel, circa 150.000 ettari di terreno.
In Brasile, circa il 60% della CO2 rilasciata proviene dal taglio degli alberi e dal cambiamento del modo in cui viene utilizzata la terra.
Se il Brasile proteggesse le sue foreste, potrebbe salvare molte specie in via di estinzione e ridurre significativamente la sua futura impronta di carbonio.

NOTA:
Ogni credito di carbonio rappresenta 1 tonnellata di CO2e rimossa dall’atmosfera.
In poche parole, i crediti di carbonio consentono di investire denaro in soluzioni per il cambiamento climatico.

Strategia di riduzione

IMPEGNO N° 1

Corrieri con soluzioni verdi

Boniviri si impegna a privilegiare i corrieri con opzioni di spedizione a basso impatto ambientale con almeno il 50% delle spedizioni inferiori a 10 kg entro il 2025.

Emissioni che si prevede verranno salvate:

0,07 tonnellate di CO2e

Categoria di emissioni:

Trasporto e distribuzione a valle

7,67% di riduzione della categoria

Entro quando è previsto il raggiungimento dell’obiettivo:

Dic 2025

IMPEGNO N° 2

Etichette con ridotta impronta di carbonio

Boniviri si impegna ad acquistare l’80% delle etichette di olio da tavola con un’impronta di carbonio ridotta del 20%, entro il 2025.

Emissioni che si prevede verranno salvate:

0,054 tonnellate di CO2e

Categoria di emissioni:

Beni e servizi acquistati

0,25% di riduzione della categoria

Entro quando è previsto il raggiungimento dell’obiettivo:

Dic 2025

NOTA:
Impegni
(Pledge) sono obiettivi specifici, misurabili, assegnabili, realistici e e definiti nel tempo da una data entro la quale raggiungerli.
Gli impegni devono riguardare le categorie di emissioni aziendali (Scope 1, Scope 2 e Scope 3) come descritto nelle linee guida dello Standard.

Team responsabile per la neutralità climatica

Corrado Paternò

CEO & co-founder

Alessandra Tranchina

Co-founder & Art director

Sergio Sallicano

Product Manager

Documentazione addizionale

Dichiarazione di veridicità, accuratezza e completezza da parte di “nome dell’organizzazione”.

Schema di conformità alla Neutralità Climatica

Il nostro label è una garanzia di trasparenza e affidabilità, indica che:

Requisiti